Read-ita.txt Driver File Contents (2088_wxp_firegl234.exe)

-------------------------------------------------------------------------------
        Acceleratore grafico ATI Fire GL2 
        Acceleratore grafico ATI Fire GL3 
        Acceleratore grafico ATI Fire GL4 
        Acceleratore grafico ATI Fire GL4s
        Driver video ATI Fire GL per
        Windows NT 4.0 e Windows 2000
        Versione 04.2002
        Driver Windows NT 4.0 Versione 4.10.1381.2088
        Driver Windows 2000   Versione 5.12.2195.2088
        Driver Windows XP   Versione 6.12.10.2088
-------------------------------------------------------------------------------
                                                                       
 Si raccomanda di leggere questo documento per intero in quanto le informazioni 
 qui riportate potrebbero non essere contenute nella documentazione cartacea o 
 nella guida in linea.

 AVVERTENZE: (1) Il termine 'Fire GL' usato in questo documento si riferisce ai 
                 seguenti acceleratori grafici: Fire GL2, Fire GL3, Fire GL4, 
                 Fire GL4s
             (2) Fire GL4s fornisce una sola connessione per il monitor; Fire 
                 GL4 ne fornisce due

 Sommario del file LEGGIMI:
    
        1.      INFORMAZIONI DI CARATTERE GENERALE
        1.1     Installazione dell'acceleratore grafico Fire GL 

        2.      INSTALLAZIONE DEL DRIVER VIDEO Fire GL 
        2.1     Installazione del driver video Fire GL 
                con il CD ATI Fire GL 
        2.2     Installazione dei driver video Fire GL 
                scaricati dal sito Internet ATI Fire GL 

        3.      MODIFICA DELLE IMPOSTAZIONI VIDEO 
        3.1     Impostazione della risoluzione e frequenza di aggiornamento 
        3.2     Impostazione della configurazione DualScreen (Fire GL3 e 
                Fire GL4)
        3.3     Selezione del monitor
        3.4     Regolazione dell'immagine video sul monitor
        3.5     Uso delle impostazioni avanzate
   
        4.      DISINSTALLAZIONE DEI DRIVER VIDEO Fire GL
 
        5.      FUNZIONI PER LA CONFIGURAZIONE E INFORMAZIONI
        5.1     Finestra di dialogo ATI Information (Informazioni ATI)  
        5.2     Menu ATI Configuration (Configurazione ATI) (solo per utenti 
                esperti!)
        
        6.      ASSISTENZA, SUPPORTO E AGGIORNAMENTI SOFTWARE

        7.      RISOLUZIONI, PROFONDITÀ COLORE E FREQUENZE DI AGGIORNAMENTO
                SUPPORTATE

       
       
    


1. INFORMAZIONI DI CARATTERE GENERALE
-------------------------------------

1.1 Installazione dell'acceleratore grafico Fire GL 
-------------------------------------------------------------

  Per l'installazione dell'acceleratore grafico Fire GL si rimanda al manuale 
  utente relativo al computer. 
  
  AVVERTENZA:(1) La staffa della scheda Fire GL3/Fire GL4/Fire GL4s 
                 copre anche lo slot di espansione adiacente allo slot AGP.
             (2) Se si desidera installare la scheda Fire GL in sostituzione
                 della scheda grafica preesistente, è opportuno impostare il 
                 driver video su VGA standard (solo Windows NT4.0) prima di 
                 spegnere il PC e rimuovere la scheda precedentemente 
                 installata.
             (3) Fire GL2: È possibile collegare un solo monitor
                 - VGA analogico (al connettore VGA), oppure
                 - CRT / DFP digitale (al connettore DVI-D)
                 alla Fire GL2, in quanto questo acceleratore non supporta due 
                 monitor connessi alla stessa scheda.
                 Fire GL3/Fire GL4: È possibile collegare due monitor 
                 ai connettori DVI-I della scheda Fire GL3/Fire GL4
                 - monitor analogici VGA attraverso gli appositi adattatori 
                 'da DVI a VGA'; oppure
                 - direttamente i monitor digitali CRT / DFP 
                 Se si connette un solo monitor, occorre assicurarsi di 
                 collegarlo al connettore DVI '1' della scheda. 
             (4) I driver sono concepiti per il supporto esclusivo degli 
                 acceleratori grafici Fire GL con i sistemi operativi Windows 
                 NT 4.0/Windows 2000. I driver NON SUPPORTANO alcun altro 
                 tipo o marca di scheda grafica o sistema operativo. 
  

         

2. INSTALLAZIONE DEL DRIVER VIDEO Fire GL 
-------------------------------------------

  È necessario installare i driver per Windows NT/Windows 2000 
   - se si installa la scheda nel sistema
   - se si reinstalla o aggiorna il sistema operativo.

  IMPORTANTE: Occorre avere installato Microsoft Windows NT w/Service Pack 5 o 
     Windows 2000 prima di installare i driver Fire GL.  
     Service Pack è disponibile sulla pagina web della Microsoft, 
     www.microsoft.com. Per installare o rimuovere i driver Fire GL, 
     occorre disporre dei diritti di amministratore, oppure accedere 
     come utente con diritti di amministratore sotto Windows NT e
     Windows 2000.

   
  AVVERTENZA: Prima di installare il driver video Fire GL, è necessario chiudere 
              tutte le applicazioni attive e disattivare il software anti-virus 
              in esecuzione finché non è completata l'installazione del driver!


 
 2.1  Installazione del driver video Fire GL con il CD ATI Fire GL 
 ----------------------------------------------------------------
  Avvertenza per Windows 2000: Quando appare la 'Installazione guidata 
  nuovo hardware' fare clic su 'Annulla.' Quando nella finestra
  'Modifica impostazioni di sistema' viene richiesto di riavviare il
  computer, fare clic su 'No.' 
  

  1. Fare clic sul pulsante 'Start' della barra delle applicazioni,
     su 'Esegui' e quindi selezionare 'Start.exe' dalla directory 
     principale del CD ATI Fire GL.  

  2. Fare clic su 'Start installazione'.
 
  3. Fare clic sul pulsante corrispondente al tipo di installazione desiderata.
     Con 'Personalizzata' (Custom) appare visualizzato un elenco di componenti
     software. Selezionare le caselle di controllo corrispondenti ai componenti 
     che si desidera installare.

  4. Fare clic su 'Avanti' per proseguire l'installazione.

  5. Quando appare la finestra di dialogo per l'installazione di ATI Fire GL, 
     con l'elenco dei componenti da installare, fare clic su 'Avanti'. A seconda 
     dei componenti scelti, appaiono differenti finestre. Fare clic sui pulsanti
     corrispondenti per continuare l'installazione. 

  6. Quando appare il messaggio 'INSTALLAZIONE ESEGUITA', fare clic su 
     'Fine'. In questo modo il computer viene riavviato.
     Avvertenza per Windows 2000: Al riavvio di Windows 2000, appare il
     messaggio 'Trovato nuovo hardware' e 'Firma digitale non trovata'.
     Il sistema chiede se 'Continuare con l'installazione'. Fare clic su 
     Sì per eseguire l'installazione e avviare i driver.

  7. Fare clic su Start > Impostazioni > Pannello di controllo > Schermo >
     Impostazioni, oppure fare clic con il pulsante destro del mouse sul 
     desktop di Windows e selezionare 'Proprietà' e 'Impostazioni'.
 
  8. Impostare la risoluzione e frequenza di aggiornamento (NT4.0) 
     più adatte alle proprie esigenze ed alle prestazioni del monitor.
     AVVERTENZA: Per la configurazione multi-monitor con Windows 2000,
     occorre fare clic sull'icona del monitor corrispondente all'acceleratore 
     grafico che si desidera configurare.

  9. Fare clic su OK.

  !!!ATTENZIONE!!!
  Se si seleziona una risoluzione o frequenza di aggiornamento non supportata
  dal monitor, ciò può provocare danni permanenti allo schermo.
  Consultare la documentazione del monitor per assicurarsi che supporti la
  risoluzione e frequenza di aggiornamento selezionata.

  
  

2.2 Installazione dei driver video Fire GL scaricati dal
    sito Internet ATI Fire GL 
--------------------------------------------
 
  IMPORTANTE: Occorre avere installato Microsoft Windows NT w/Service Pack 5 o 
     Windows 2000 prima di installare i driver Fire GL.  
     Service Pack è disponibile sulla pagina web della Microsoft, 
     www.microsoft.com. 
     
  Per installare i driver video: eseguire il file (*.exe) scaricato da Internet 
  e seguire le istruzioni visualizzate sullo schermo.
  

3. MODIFICA DELLE IMPOSTAZIONI VIDEO
------------------------------

  Le seguenti schede della finestra di dialogo 'Proprietà - Schermo' consentono 
  di configurare e regolare le impostazioni del video nel modo più consono alle
  proprie esigenze.

  Windows NT 4.0
  Impostazioni: per specificare la risoluzione e frequenza di aggiornamento 
  ATI Monitor: per scegliere i monitor 
  ATI DualScreen (Fire GL3 e Fire GL4): per abilitare la modalità a due monitor 
  ATI Adjustment (Regolazione ATI): per regola la visualizzazione dell'immagine 
                 sul monitor
  ATI Advanced Settings (Impostazioni avanzate ATI): per abilitare il rendering 
                 off-screen, gli occhiali stereo, antialias full scene, lo 
                 schermo 3D autostereoscopico

  Windows 2000
  Impostazioni: per impostare la risoluzione
  Impostazioni/Avanzate/Monitor (Windows): per scegliere i monitor e le 
     frequenze di aggiornamento
  Impostazioni/Avanzate/ATI Monitor: per selezionare i monitor (solo per la 
     modalità a due monitor) 
  Impostazioni/Avanzate/ATI DualScreen (Fire GL3 e Fire GL4): per abilitare
     la modalità a due monitor 
  Impostazioni/Avanzate/ATI Adjustment (Regolazione ATI): per regolare la
    immagine visualizzata sul monitor 
  Impostazioni/Avanzate/ATI Advanced Settings (Impostazioni avanzate ATI):
     per abilitare il rendering offscreen, l'uso degli occhiali stereo, 
     Antialias Full Scene, lo schermo 3D auto-stereoscopico. 
    
  
  
  Per accedere al menu 'Proprietà - Schermo':

  1. Avviare Windows NT 4.0. / Windows 2000

  2. Terminata la procedura di avvio di Windows, fare clic sul pulsante START
     e selezionare 'Impostazioni'; quindi fare clic su 'Pannello di controllo.'

  3. Fare doppio clic sull'icona 'Schermo'. Appare la finestra di dialogo 
     'Proprietà - Schermo'.

     Avvertenza:  La finestra di dialogo 'Proprietà - Schermo' può essere 
                  selezionata anche facendo clic con il pulsante destro del 
                  mouse sul desktop di Windows e attivando l'opzione 'Proprietà' 
                  del menu di scelta rapida.

      

3.1 Impostazione della risoluzione e frequenza di aggiornamento 
---------------------------------------------------------------

  Windows NT 4.0
  Selezionare la scheda 'Impostazioni' nella finestra di dialogo
 'Proprietà - Schermo'.

  Impostare la risoluzione (area del desktop) e frequenza di aggiornamento
  più adatte alle proprie esigenze ed alle prestazioni del monitor. 
  Fire GL3 / Fire GL4: La frequenza di aggiornamento impostata ha effetto su
  entrambi i monitor, nel caso in cui alla scheda siano collegati due schermi.
   

  Windows 2000
  Selezionare la scheda 'Impostazioni' nella finestra di dialogo
  'Proprietà - Schermo'.

  Impostare la risoluzione (area dello schermo) più adatta alle proprie
  esigenze ed alle prestazioni del monitor. 
  
  Selezionare la finestra di dialogo 'Monitor' (scheda di Windows), attivando 
  Proprietà - Schermo > Impostazioni > Avanzate > Monitor (opzione di Windows).

  Nella sezione 'Impostazioni monitor' definire la frequenza di aggiornamento 
  per il monitor collegato alla Fire GL.
  Fire GL3 e Fire GL4: La frequenza di aggiornamento impostata ha effetto su
  entrambi i monitor, nel caso in cui alla scheda Fire GL3 o Fire GL4 siano
  collegati due schermi. 

  Per ulteriori informazioni sulla finestra di dialogo 'Impostazioni', 
  consultare la guida in linea e la documentazione di Windows 2000.


AVVERTENZE: (1) Consultare la documentazione del monitor per assicurarsi che
  supporti la risoluzione e frequenza di aggiornamento selezionate.
  (2) Fire GL3 e Fire GL4:  Per attivare la modalità a due monitor,
  aprire la finestra di dialogo 'ATI DualScreen' (cfr. sezione 3.2)
  (3) Nella finestra 'ATI  Adjustment' (Regolazione ATI) è possibile 
  regolare l'immagine sul monitor collegato all'acceleratore grafico Fire GL.
  (4) Per utilizzare gli occhiali per la visione stereoscopica, occorre 
  scegliere una frequenza di aggiornamento pari a 120 Hz e attivare l'opzione
  'Quad Buffer Stereo' all'interno della scheda 'ATI Advanced Settings' 
  (Impostazioni avanzate ATI); cfr. sezione 3.5).
   


3.2 Impostazione della configurazione DualScreen (Fire GL3 e Fire GL4)
---------------------------------------------------------------
  1. Windows NT 4.0: Selezionare la scheda 'ATI DualScreen' nella finestra
     di dialogo 'Proprietà - Schermo'.
     Windows 2000: Selezionare la scheda 'DualScreen' tramite Proprietà - 
     Schermo> Impostazioni > Avanzate > ATI DualScreen.
     Consultare la guida contestuale in linea per ulteriori 
     informazioni su come impostare la configurazione ATI a due schermi.

  2. Selezionare l'opzione 'Abilità la modalità a due monitor' per attivare
     le risoluzioni per la configurazione a due monitor all'interno della 
     finestra 'Impostazioni'. Deselezionando questa opzione saranno abilitate
     le risoluzioni per un unico monitor.
     AVVERTENZE: (1) Nella scheda 'DualScreen' fare clic sull'icona di un 
     monitor per identificare il monitor desiderato. Ad esempio, facendo 
     clic sull'icona del monitor di destra nella finestra 'ATI DualScreen',
     sul secondo monitor apparirà visualizzato il numero '2'.
     (2) Solo per Windows 2000: L'opzione 'Abilita la modalità a due 
     monitor' all'interno della finestra Proprietà - Schermo > Impostazioni > 
     Avanzate > Monitor (di Windows) disattiva automaticamente l'opzione che 
     consente di nascondere le modalità che il monitor non è in grado di 
     visualizzare. Se si seleziona di nuovo questa casella di controllo 
     manualmente, le risoluzioni per i due monitor non sono più disponibili.

  3. Selezionare le impostazioni per la 'Disposizione finestre':
     'Schermo intero' - Specificare se si desidera che la finestra a schermo 
     intero venga visualizzata su 'Tutti gli schermi', oppure solo sullo 
     'Schermo corrente', ossia sul monitor su cui si trova attualmente 
     posizionato il cursore del mouse.
     'Finestre' - Indicare come deve essere visualizzata la finestra 
     ridimensionabile che normalmente appare al centro dello schermo: 
     'Invariata', oppure 'Sposta(ta)' completamente sul monitor su cui si 
     trova l'angolo superiore sinistro della finestra.
     'Messaggi' - Selezionare il monitor su cui si desiderano visualizzare i
     messaggi di Windows che normalmente appaiono al centro dello schermo. In 
     questo modo l'area dello schermo dell'altro monitor resta libera per il 
     lavoro. Oppure si può scegliere di lasciare visualizzati i messaggi nella 
     'Posizione originale'.

  4. Fare clic sul pulsante 'Applica' o su 'OK' per rendere effettive le 
     impostazioni della scheda DualScreen.
     
  5. Selezionare la scheda 'Impostazioni' nella finestra di dialogo 'Proprietà - 
     Schermo'.

  6. Selezionare una risoluzione per due monitor, corrispondente al doppio della 
     risoluzione orizzontale di un solo monitor. Ad esempio, la risoluzione di 
     1024x768 per la modalità a un singolo monitor corrisponde alla risoluzione 
     di 2048x768 nella modalità a due monitor.



3.3 Selezione del monitor
---------------------------
  AVVERTENZE: (1) Fire GL2 e Fire GL4s: La finestra di dialogo 'ATI Monitor' 
    è disponibile solo all'interno di Windows NT 4.0.
    (2) Fire GL3 e Fire GL4: In Windows 2000 la finestra di dialogo 'ATI 
    Monitor' è attiva solo se è stata abilitata la modalità a due schermi
    all'interno della finestra 'ATI DualScreen' (cfr. la sezione 3.2). 
    (3) Per utilizzare un monitor "Dresden 3D Display" occorre attivare "D4D" 
    nella scheda 'ATI Advanced Settings' (Impostazioni avanzate ATI); cfr. 
    sezione 3.5.
  

  Selezionare la scheda 'ATI Monitor' nella finestra di dialogo 
  'Proprietà - Schermo'.
  (Fire GL3/GL4/Windows 2000: attraverso la finestra di dialogo Proprietà - 
  Schermo > Impostazioni > Avanzate > ATI Monitor)
  È possibile personalizzare le impostazioni del monitor collegato alla scheda 
  Fire GL installata nel sistema.
  Per ulteriori informazioni sulla configurazione del monitor si rimanda alla
  guida contestuale in linea.

  A. Scegliere la modalità operativa desiderata per il monitor selezionato:
 
     Modalità personalizzate
     -----------------------
     Usare la risoluzione e le frequenze di aggiornamento per questo monitor, 
     come specificato nella scheda 'Impostazioni' all'interno della finestra di 
     dialogo 'Proprietà - Schermo'. Questa opzione consente di sfruttare appieno 
     le capacità di risoluzione/frequenza di aggiornamento del video chip.

     Attenzione!
     Se si seleziona una risoluzione o frequenza di aggiornamento non 
     supportata dal monitor, ciò può causare danni permanenti al monitor.
    
     Consultare la documentazione del monitor per assicurarsi che supporti la
     risoluzione e frequenza di aggiornamento selezionate.


     Seleziona dall'elenco
     ---------------------
     Usare le impostazioni di risoluzione/frequenza di aggiornamento ottimizzate 
     per il proprio monitor.
     
     Selezionare il proprio monitor all'interno dell'elenco visualizzato. 
     Scorrere la lista dei produttori ed evidenziare il nome del produttore del 
     monitor per selezionarlo. Fare clic sul segno '+' e selezionare il monitor.

     Nel riquadro a destra appaiono elencate le risoluzioni e, per ciascuna 
     risoluzione, la frequenza massima di aggiornamento, supportata dal monitor 
     selezionato. Se la modalità video attuale (specificata nella scheda 
     'Impostazioni') non è supportata dal monitor selezionato, l'impostazione 
     della risoluzione/frequenza di aggiornamento viene automaticamente 
     ridotta.
     
     Nella sezione relativa alla frequenza massima verticale è visualizzata la 
     frequenza di aggiornamento massima supportata dal monitor in relazione a 
     ciascuna risoluzione.
      
     Fare clic sul pulsante 'Applica' o 'OK' per confermare la selezione del 
     monitor.
     
 
     Se il proprio monitor non risulta nell'elenco e si dispone del disco del 
     produttore del monitor, premere il pulsante 'Disco driver' per importare
     i dati relativi al monitor nell'elenco interno dei monitor. 
     Fare clic sul pulsante 'Disco driver', inserire il disco e selezionare la 
     directory oppure il file contenente le informazioni relative al proprio 
     monitor.
     Selezionare quindi il monitor e fare clic sul pulsante 'Applica' oppure su 
     'OK'.

     Avvertenza: Fare clic sul pulsante 'Display Fire GL Monitor List' 
     (Visualizza elenco monitor Fire GL) per tornare all'elenco dei monitor 
     visualizzati, passando dal disco del produttore alla lista interna dei 
     monitor.
   

     Monitor DDC
     -----------
     Selezionare questa opzione e fare clic sul pulsante 'Applica' o su 'OK' 
     se si desidera che il driver decodifichi automaticamente le informazioni 
     DDC (Display Data Channel) del monitor ogni volta che NT 4.0 viene avviato 
     o riavviato.  
     Per rilevare immediatamente il nuovo monitor DDC, fare clic sul pulsante 
     'Rileva ora'. Se il monitor collegato non supporta il DDC, appare un 
     messaggio di errore.
      


  B. Fare clic sul pulsante 'Applica' o su 'OK' per abilitare le impostazioni 
     del monitor.


  

3.4 Regolazione dell'immagine video sul monitor
-----------------------------------------------
   
  Selezionare la scheda 'ATI Adjustment' (Regolazione ATI) nella finestra
  di dialogo 'Proprietà - Schermo'.
  (Windows 2000: finestra di dialogo Proprietà - Schermo > Impostazioni > 
  Avanzate > ATI Adjustment).
  È possibile regolare l'immagine visualizzata sul monitor collegato alla scheda 
  Fire GL. Per ulteriori informazioni sulla regolazione dell'immagine sul 
  monitor, consultare la guida contestuale in linea.

  A. Regolazione del monitor

     I pulsanti nelle sezioni 'Posizione' e 'Dimensioni' consentono di regolare 
     la posizione e le dimensioni dell'immagine sullo schermo per la risoluzione 
     e frequenza di aggiornamento indicate.
     AVVERTENZA: É preferibile usare i controlli hardware del monitor, se 
     disponibili, per regolare le dimensioni e la posizione dell'immagine, 
     piuttosto che i controlli software nella scheda 'Regolazione - Regolazione 
     monitor.' Consultare la documentazione del monitor per informazioni sui  
     controlli hardware del monitor.
     AVVERTENZA: Modificando le dimensioni dell'immagine video, cambia 
     leggermente la frequenza attuale di aggiornamento. Se si usa uno schermo
     a frequenza fissa, consultare la documentazione del monitor per 
     informazioni sulle tolleranze della frequenza di aggiornamento. 
     
     Polarità di sincronizzazione: Se con le impostazioni di polarità
     predefinite non si ottiene una visualizzazione soddisfacente per la 
     risoluzione attuale, è opportuno provare a cambiare queste impostazioni.

     Annulla: Fare clic su questo pulsante per annullare le ultime modifiche 
     apportate (dopo aver fatto clic su 'Applica'). 
     
     Predefinite: Fare clic su questo pulsante per ripristinare le impostazioni 
     predefinite dal produttore.
     
    
     AVVERTENZE:

     Se il monitor ha perso la sincronizzazione, premere il tasto ESC della 
     tastiera per annullare le modifiche apportate.
     
     Se si modifica la risoluzione (nella scheda 'Impostazioni') e/o la 
     frequenza di aggiornamento (nella scheda 'Monitor'), può essere necessario 
     regolare di nuovo l'immagine sul monitor.
     
       
       
  B. Regolazione della 'Correzione gamma': Regolare la correzione gamma del 
     monitor per ottenere la luminosità ottimale con i dispositivi di 
     scorrimento relativi ai colori rosso, verde e blu.
    
     Una volta spostati i dispositivi di scorrimento, la tabella della 
     correzione gamma modifica il valore del colore di ciascun singolo pixel. La 
     luminosità prodotta sulla superficie del monitor è proporzionale alla 
     tensione di ingresso gamma. Questa non linearità deve essere compensata per 
     ottenere una riproduzione corretta dei valori di luminosità dell'immagine. 
     La correzione gamma produce uno scurirsi delle tonalità di colore 
     intermedie in relazione alle zone scure e chiare dello schermo. Le 
     impostazioni selezionate per la correzione gamma hanno effetto sull'intera 
     area visibile dello schermo. L'intervallo di valori possibile è di 0.3 - 
     4.0. L'impostazione predefinita è 1.0.

     Selezionando 'Collega dispositivi di scorrimento', i tre dispositivi si 
     spostano insieme quando ne viene trascinato uno. Se si lascia disattivata 
     questa opzione, è possibile regolare i colori singolarmente, spostando il 
     relativo dispositivo di scorrimento.
     Fare clic sul pulsante '>1<' per ciascun colore - per impostare la 
     correzione gamma sul valore predefinito 1.0.
      
 
   C. Fare clic sul pulsante 'Applica' o su 'OK' per rendere attive le 
     impostazioni di regolazione.




3.5 Uso delle impostazioni avanzate
-----------------------------------
  
  Selezionare la scheda 'ATI Advanced Settings' (Impostazioni avanzate ATI) 
  nella finestra di dialogo 'Proprietà - Schermo'.
  (Windows 2000: Proprietà - Schermo > Impostazioni> Avanzate > ATI Advanced 
  Settings.
  La scheda permette di abilitare varie funzioni: offscreen rendering, antialias 
  full scene, l'uso di occhiali per la visualizzazione stereoscopica, o lo 
  schermo piatto 3D autostereoscopico. 
  Per ulteriori informazioni sull'uso delle impostazioni avanzate 'ATI Advanced 
  Settings' si rimanda alla guida contestuale in linea.

  
  Enable Offscreen Rendering (PBuffer) [Abilita rendering offscreen (P-Buffer)]
  -----------------------------------------------------------------------------
  Attivare questa opzione per eseguire il rendering all'interno del P-buffer 
  off-screen anziché sullo schermo.


  Enable Quad Buffer Stereo (Abilita Quad Buffer Stereo)
  ------------------------------------------------------
  Attivare questa opzione per utilizzare gli occhiali per la visione 
  stereoscopica. 
  AVVERTENZE: Per potere abilitare questa opzione è necessario che gli occhiali 
              siano collegati all'uscita stereo della scheda.
              Non è possibile usare questa opzione insieme all'opzione 
              "Fullscene Antialiasing" oppure "D4D".
              Impostare la frequenza di aggiornamento a 120 Hz all'interno della 
              scheda 'Impostazioni'.


  Enable Sync Control Extension (Abilita estensione controllo sincr.)
  -------------------------------------------------------------------
  Con questa opzione si attiva il controllo preciso della 
  sincronizzazione della grafica con i flussi video o audio. Le applicazioni
  con il rendering in tempo reale richiedono la sincronizzazione degli eventi 
  sulla scheda video (come ad esempio il ritracciamento verticale) con altri 
  componenti del sistema. 



  Enable Fullscene Antialiasing [Abilita Antialias Full Scene] 
 (Fire GL3, Fire GL4, Fire GL4s)
  -------------------------------------------------------------------------
  Attivando questa opzione si migliora la qualità dell'immagine, a condizione 
  che l'applicazione supporti questa funzionalità.
  - Oversampling Quality [Qualità oversampling]: Spostare il dispositivo di 
    scorrimento per ottimizzare la qualità di oversampling.
    AVVERTENZA: L'aumento della qualità di oversampling può comportare una 
    riduzione delle prestazioni.
  - Force Fullscene Antialiasing (Antialias forzato): Attivare questa opzione
    per abilitare la funzione di antialias a pieno schermo anche per le 
    applicazioni OGL che non supportano questa funzionalità
    AVVERTENZE: L'uso di questa funzione può comportare una riduzione delle 
                performance.
                Non è possibile usare questa opzione insieme alla funzione 
                "Quad Buffer Stereo".

  
  Enable D4D [Abilita D4D](Fire GL3, Fire GL4, Fire GL4s)
  -------------------------------------------------------
  Attivare questa opzione per utilizzare uno schermo piatto 3D auto-
  stereoscopico. 
  AVVERTENZE: Per potere usare questa opzione, occorre un monitor tipo "Dresden 
              3D Display".
              Non è possibile usare questa opzione insieme alla funzione "Quad 
              Buffer Stereo".


 
  Allow additional Video Modes (Abilita modalità video aggiuntive)
  ---------------------------------------------------------------- 
  Attivando questa opzione si abilitano specifiche modalità video, ad esempio
  modalità a 48 Hz.


 
4. DISINSTALLAZIONE DEI DRIVER VIDEO Fire GL
--------------------------------------------

Questa sezione descrive come rimuovere correttamente dal sistema il software 
relativo alla scheda Fire GL qualora ciò si rendesse necessario. 

  AVVERTENZA: Prima di rimuovere il driver video Fire GL, occorre chiudere tutte 
              le applicazioni attive e disattivare il software anti-virus in 
              esecuzione sul computer finché la disinstallazione del driver non 
              è terminata!
              Per installare o rimuovere i driver Fire GL, occorre disporre dei 
              diritti di amministratore oppure accedere come utente con diritti 
              di amministratore sotto Windows NT 4.0 e Windows 2000.

      
  1. Dal menu 'Start', fare clic su Programmi > ATI Fire GL, quindi su
     'ATI Fire GL Install/Uninstall Utility' (Utilità di installazione 
     /disinstallazione ATI Fire GL).
     Appare la finestra di dialogo di installazione della scheda ATI Fire GL.

  2. Fare clic su 'Remove the product' (Rimuovi il prodotto).
     Avvertenza: Assicurarsi di avere selezionato solo i componenti che si 
       desidera rimuovere adesso. (Fare clic su 'Back' (Indietro) e 
       'Add/Remove components' (Aggiunti/Rimuovi componenti) per 
       selezionare i componenti software specifici da disinstallare.
       Quindi fare clic su 'Avanti.'

  3. Fare clic su 'Avanti' per disinstallare il software e arrestare il 
     computer.





5. FUNZIONI PER LA CONFIGURAZIONE E INFORMAZIONI
------------------------------------------------

5.1 Finestra di dialogo ATI Information (Informazioni ATI)
----------------------------------------------------------

  La scheda 'ATI Information' (Informazioni ATI) all'interno della finestra di 
  dialogo 'Proprietà - Schermo, (Windows 2000: Proprietà - Schermo > 
  Impostazioni > Avanzate > ATI Information) fornisce informazioni specifiche 
  relative all'hardware della scheda Fire GL e ai driver. Questi dati sono utili 
  quando si contatta il Supporto tecnico.

  Per attivare la finestra di dialogo 'ATI Information' è possibile fare clic 
  con il pulsante destro del mouse sul desktop di Windows e scegliere l'opzione
  'Proprietà' dal menu di scelta rapida.
  Windows Nt 4.0: Selezionare la scheda 'ATI Information'.
  Windows 2000: Fare clic su 'Impostazioni' > 'Avanzate' e selezionare la
  scheda 'ATI Information'.


5.2 Menu ATI Configuration (Configurazione ATI) (solo per utenti esperti!)
-------------------------------------------------------------------------
  Se si incontrano problemi con l'applicazione, o si desidera ottimizzare le
  prestazioni del sistema per specifiche applicazioni, è possibile modificare le 
  impostazioni di configurazione.

  Selezionare la scheda 'ATI Configuration' (Configurazione ATI) nella finestra
  di dialogo 'Proprietà - Schermo'.
  (Windows 2000: Proprietà - Schermo > Impostazioni > Avanzate > 
  ATI Configuration) 
  Per ulteriori informazioni sulle impostazioni disponibili nella scheda ' ATI  
  Configuration', si rimanda alla guida contestuale in linea.
  	
 
  Per attivare la finestra di dialogo 'ATI Information' è possibile fare clic 
  con il pulsante destro del mouse sul desktop di Windows e scegliere l'opzione
  'Proprietà' dal menu di scelta rapida.
  Windows Nt 4.0: Selezionare la scheda 'ATI Information'.
  Windows 2000: Fare clic su 'Impostazioni' > 'Avanzate' e selezionare la
  scheda 'ATI Information'.

  1. Attivazione di un profilo di configurazione: Per la maggior parte delle 
     applicazioni più comunemente diffuse, il profilo di configurazione ottimale 
     è quello predefinito dal produttore. Selezionare l'applicazione dall'elenco 
     nella sezione 'Profili di configurazione'. In questo modo vengono 
     modificate le impostazioni di registro necessarie per Windows. Fare clic su 
     'Applica' e, se il sistema lo richiede, riavviare Windows.
     
  2. Aggiunta di un nuovo profilo di configurazione: 
     Fare clic sul pulsante 'Aggiungi' nella sezione 'Profili di configurazione' 
     ed immettere la nuova applicazione di cui si desidera impostare i parametri 
     di configurazione.

  3. Modifica dei parametri di configurazione: Per modificare le impostazioni di 
     configurazione di una specifica applicazione, ad esempio, CATIA, 
     selezionare l'applicazione dall'elenco nella sezione 'Profili di 
     configurazione' e fare clic sul pulsante 'Modifica'. Per rimuovere del 
     tutto il profilo di configurazione selezionato, fare clic sul pulsante 
     'Elimina'.

  4. Se si aggiunge o modifica un profilo di configurazione, occorre attivare o 
     disattivare le caselle di controllo della sezione 'Impostazioni' in modo 
     conforme alle proprie esigenze.

     Piani di sovrapposizione

     8 bit a doppio buffer
     Con questa opzione si utilizzano 8 bit di ciascun pixel di frame buffer a 
     32 bit come piani di sovrapposizione a buffer doppio.

     8 bit a buffer singolo
     Con questa opzione si utilizzano 8 bit di ciascun pixel di frame buffer a 
     32 bit come piani di sovrapposizione a buffer singolo.


     Esegui sempre il cambio di buffer
     Sposta la copia blitter dal buffer di fondo a quello di primo piano.

     
     Attendi ritracciamento verticale
     Il cambio di buffer è 'sincronizzato' con il ritracciamento verticale.
     Attivando questa funzione la qualità dell'immagine migliora. È possibile 
     disattivare questa funzione per migliorare le prestazioni misurate con i 
     benchmark.
 
      

  5. Fare clic sul pulsante 'Applica' o su 'OK' per rendere effettive le 
     impostazioni della Configurazione ATI.




6. ASSISTENZA, SUPPORTO E AGGIORNAMENTI SOFTWARE
------------------------------------------------

  Sul sito Internet http://www.ati.com/support sono disponibili il supporto 
  tecnico per l'installazione e configurazione degli acceleratori grafici 
  professionali ATI Fire GL, oltre agli aggiornamenti software e ai pacchetti 
  software opzionali.



7.  RISOLUZIONI, PROFONDITÀ COLORE, E FREQUENZE DI AGGIORNAMENTO SUPPORTATE
---------------------------------------------------------------------------

  Le risoluzioni e frequenze di aggiornamento supportate da Fire GL dipendono
  dal monitor selezionato. 
  Solo per Windows NT 4.0: Per visualizzare le risoluzioni supportate e la 
  massima frequenza di aggiornamento verticale per ciascun monitor, fare 
  riferimento alla scheda 'ATI Monitor' nella finestra di dialogo 'Proprietà - 
  Schermo'. Per attivare la finestra di dialogo 'ATI Monitor' è possibile fare 
  clic con il pulsante destro del mouse sul desktop di Windows e scegliere 
  l'opzione 'Proprietà' e la scheda 'ATI Monitor'.

  Gli acceleratori Fire GL supportano solo modalità TrueColor a 32 bit 
  (24 colori, 8 alpha). 
  Non sono supportate le modalità a 8 o 16 bit.

  La seguente tabella riporta la risoluzione, la dimensione dei pixel, la   
  frequenza di linea orizzontale e la frequenza di aggiornamento per tutte le 
  modalità supportate con i sistemi operativi MS Windows NT4.0 / Windows 2000; 
  tutte le modalità gestiscono il full screen double buffering utilizzando 
  OpenGL API.
 
   
  
  +==========+=======+=======+=========================+==================+
  |Risoluz.  | Bit di| Alpha | Frequenza di linea      |  Frequenza di    |
  |          | colore| bit   |        (kHz)            |aggiornamento (Hz)|
  +----------+-------+-------+-------------------------+------------------+
  | 640x480  |  24   |   8   | 31.5, 37.5, 43.3, 56.9  | 60, 75, 85, 100  |
  |          |       |       | Solo stereo 61.8        | 120              |
  +----------+-------+-------+-------------------------+------------------+
  | 800x600  |  24   |   8   | 37.7, 46.9, 54.1, 63.9  | 60, 75, 85, 100  |
  |          |       |       | Solo stereo 77.2        | 120              |
  +----------+-------+-------+-------------------------+------------------+
  |1024x768  |  24   |   8   | 48.4, 60.0, 68.7, 80.9  | 60, 75, 85, 100  |
  |          |       |       | Solo stereo  98.8       | 120              |
  +----------+-------+-------+-------------------------+------------------+
  |1152x864  |  24   |   8   | 53.7, 67.7, 77.1, 93.1  | 60, 75, 85, 100  |
  +----------+-------+-------+-------------------------+------------------+
  |1280x960  |  24   |   8   | 60.0, 75.2, 85.9, 101.7 | 60, 75, 85, 100  |
  +----------+-------+-------+-------------------------+------------------+
  |1280x1024 |  24   |   8   | 63.8, 79.8 91.1,        | 50, 60, 75, 85,  |
  |          |       |       | 107.0                   | 100              |
  |          |       |       | Solo stereo 131.6       | 120              |
  +----------+-------+-------+-------------------------+------------------+
  |1600x1000 |  24   |   8   | 62.10, 79.4, 89.3       | 60, 76, 85       |
  +----------+-------+-------+-------------------------+------------------+
  |1600x1024 |  24   |   8   | 63.6, 81.3, 91.4        | 60, 76, 85       |
  +----------+-------+-------+-------------------------+------------------+
  |1600x1200 |  24   |   8   | 75.0, 93.8, 106.3       | 60, 75, 85       |
  +----------+-------+-------+-------------------------+------------------+
  |1792x1344 |  24   |   8   | 83.6                    | 60               |
  +----------+-------+-------+-------------------------+------------------+
  |1920x1200 |  24   |   8   | 74.5, 94.0, 95.0        | 60, 75, 76       |
  +----------+-------+-------+-------------------------+------------------+
  + Risoluzioni DualScreen (Fire GL3 e Fire GL4)                          +
  +----------+-------+-------+-------------------------+------------------+
  |2048x768  |  24   |   8   |  48.4, 60.0, 68.7       |    60, 75, 85    |
  +----------+-------+-------+-------------------------+------------------+
  |2304x864  |  24   |   8   |  53.7, 67.7, 77.1       |    60, 75, 85    |
  +----------+-------+-------+-------------------------+------------------+
  |2560x960  |  24   |   8   |  60.0, 75.2             |    60, 75        |
  +----------+-------+-------+-------------------------+------------------+
  |2560x1024 |  24   |   8   |  63.8, 79.8             |    60, 75        |
  +----------+-------+-------+-------------------------+------------------+
  |3200x1024 |  24   |   8   |  63.6                   |    60            |
  +----------+-------+-------+-------------------------+------------------+
  |3200x1200 |  24   |   8   |  61.8                   |    50            |
  +==========+=======+=======+=========================+==================+


 
---------------------------------------------------------------------------
---------------------------------------------------------------------------

Tutti i nomi dei prodotti elencati sono marchi o copyright dei rispettivi 
proprietari.
-----------------------------------------------------------------------
(c) Copyright 2001, by ATI Technologies Inc. Tutti i diritti riservati
-----------------------------------------------------------------------





Download Driver Pack

How To Update Drivers Manually

After your driver has been downloaded, follow these simple steps to install it.

  • Expand the archive file (if the download file is in zip or rar format).

  • If the expanded file has an .exe extension, double click it and follow the installation instructions.

  • Otherwise, open Device Manager by right-clicking the Start menu and selecting Device Manager.

  • Find the device and model you want to update in the device list.

  • Double-click on it to open the Properties dialog box.

  • From the Properties dialog box, select the Driver tab.

  • Click the Update Driver button, then follow the instructions.

Very important: You must reboot your system to ensure that any driver updates have taken effect.

For more help, visit our Driver Support section for step-by-step videos on how to install drivers for every file type.

server: web3, load: 0.58