removdrv.txt Driver File Contents (AHCI_Intel_11.5.0.1207_W8x64UW8x86U_A.zip)

ÿþ************************************************************

************************************************************

In questo documento viene spiegata la procedura per 

rimuovere manualmente il software del driver Tecnologia 

Intel(R) Rapid Storage e riconfigurare il sistema per 

utilizzare il driver nativo del sistema operativo per la 

gestione dei controller di archiviazione.



Per completare questa procedura, si consiglia in primo 

luogo di stampare questo documento come riferimento. Quindi, 

completare la Sezione 1 per determinare la modalità del 

controller SATA. In funzione della modalità determinata 

nella Sezione 1, completare la Sezione 2A o la Sezione 2B.



ATTENZIONE: la riconfigurazione del sistema potrebbe 

comportare la perdita di dati su alcuni volumi RAID al 

momento usati dal sistema. La rimozione del driver 

Tecnologia Intel(R) Rapid Storage dall'unità di avvio o dal 

volume RAID avviabile può richiedere la reinstallazione del 

sistema operativo. Per mantenere l'integrità dei dati, 

effettuare un backup di tutti i dati prima di continuare. 



************************************************************

* Sezione 1: Determinazione della modalità del sistema

************************************************************



I passi per rimuovere questo software sono diversi a seconda

se il sistema sta funzionando in modalità RAID o in 

modalità AHCI. I sistemi portatili non supportano la 

modalità RAID.



Accessare Gestione periferiche



Per accessare Gestione periferiche in Microsoft Windows* 7:



 - Dal menu Start, selezionare Pannello di controllo.



 - Fare clic su 'Categoria' e selezionare 'Icone piccole' o 'Icone 

   grandi'.



 - Fare clic su 'Sistema'.



 - Selezionare 'Gestione periferiche' nel riquadro a sinistra.



Per accessare Gestione periferiche in Microsoft Windows* 8:



 - Nella finestra di avvio, fare clic su la tegola 'impostazioni 

   del PC' o su la tegola 'Desktop'.



 - Se si sceglie la tegola 'Impostazioni PC', fare clic su 

   'Altre Impostazioni' per andare al Pannello di controllo.



 - Se si sceglie la tegola 'Desktop', aprire Windows* Explorer e 

   quindi immettere 'Panello di controllo' nella casella di 

   testo di ricerca.



 - Selezionare 'Sistema e sicurezza', quindi selezionare 'Sistema'.



 - Selezionare 'Gestione periferiche' nel riquadro a sinistra.



Determinare la modalità del sistema identificando come il 

controller SATA si presenta all'interno di Gestione 

periferiche completando i passaggi seguenti:





1.  Nella finestra di Gestione periferiche, ricercare una 

    voce chiamata 'Controller di archiviazione'. Se questa 

    voce è presente, espanderla e ricercare uno dei controller 

    seguenti. Altrimenti, procedere al passaggio 2:    

    

    - 'Intel(R) ICH7R/DH SATA RAID Controller'

      Se questo controller è presente, il sistema 

      è un sistema ICH7R/DH in modalità RAID. 

      Continuare con la Sezione 2A seguente.



    - 'Intel(R) ICH7MDH SATA RAID Controller'

      Se questo controller è presente, il sistema 

      è un sistema ICH7MDH in modalità RAID. 

      Continuare con la Sezione 2A seguente.



    - 'Intel(R) Desktop/Workstation/Server Express Chipset 

      SATA RAID Controller'

      Se questo controller è presente, il sistema 

      è un sistema Chipset Intel(R) Express per 

      desktop/workstation/server in modalità RAID. 

      Continuare con la Sezione 2A seguente.



    - 'Intel(R) Mobile Express Chipset SATA RAID Controller'

      Se questo controller è presente, il sistema 

      è un sistema Chipset Intel(R) Express per 

      desktop/workstation/server in modalità RAID. 

      Continuare con la Sezione 2A seguente.



    - Se non è presente uno dei controller precedenti, 

      il sistema non sta funzionando in modalità RAID. 

      Continuare con il passaggio 2 seguente.



2.  Nella finestra di Gestione periferiche, ricercare una 

    voce chiamata 'Controller IDE ATA/ATAPI'. 

    Se questa voce è presente, espanderla e ricercare uno dei 

    seguenti controller:



    

    - 'Intel(R) ICH7R/DH SATA AHCI Controller'

      Se questo controller è presente, il sistema 

      è un sistema ICH7R/DH in modalità AHCI. 

      Continuare con la Sezione 2B seguente.



    - 'Intel(R) ICH7M/MDH SATA AHCI Controller'

      Se questo controller è presente, il sistema è

      un sistema ICH7M/MDH in modalità AHCI. 

      Continuare con la Sezione 2B seguente. 



    - 'Intel(R) ICH9M-E/M SATA AHCI Controller'

      Se questo controller è presente, il sistema è

      un sistema ICH9M-E/M in modalità AHCI. 

      Continuare con la Sezione 2B seguente.    



    - 'Intel(R) ICH10R SATA AHCI Controller'

      Se questo controller è presente, il sistema è

      un sistema ICH10R in modalità AHCI. 

      Continuare con la Sezione 2B seguente.    



    - 'Intel(R) ICH10D/DO SATA AHCI Controller'

      Se questo controller è presente, il sistema è

      un sistema ICH10D/DO in modalità AHCI. 

      Continuare con la Sezione 2B seguente.



    - 'Intel(R) 5 Series 4 Port SATA AHCI Controller'

      Se questo controller è presente, il sistema è

      un sistema 5 Series 4 Port in modalità AHCI. 

      Continuare con la Sezione 2B seguente.



    - 'Intel(R) 5 Series 6 Port SATA AHCI Controller'

      Se questo controller è presente, il sistema è

      un sistema 5 Series 6 Port in modalità AHCI. 

      Continuare con la Sezione 2B seguente.



    - 'Intel(R) 5 Series/3400 Series SATA AHCI Controller'

      Se questo controller è presente, il sistema è

      un sistema 5 Series/3400 Series in modalità AHCI. 

      Continuare con la Sezione 2B seguente.

      

    - 'Intel(R) Desktop/Workstation/Server Express Chipset 

      SATA AHCI Controller'

      Se questo controller è presente, il sistema è

      un sistema Chipset Intel(R) Express per 

      desktop/workstation/server in modalità AHCI. 

      Continuare con la Sezione 2B seguente.

      

    - 'Intel(R) Mobile Express Chipset SATA AHCI Controller'

      Se questo controller è presente, il sistema è

      un sistema Chipset Intel(R) Express per PC portatili 

      in modalità AHCI. Continuare con la Sezione 2B seguente.



    - 'Intel(R) 7 Series/C216 Chipset Family SATA AHCI Controller'

      Se questo controller è presente, il sistema è

      un sistema 7 Series de la famiglia de chipset C216 in 

      modalità AHCI. 

      Continuare con la Sezione 2B seguente.



    - 'Intel(R) 7 Series Chipset Family SATA AHCI Controller'

      Se questo controller è presente, il sistema è

      un sistema 7 Series de la famiglia de chipset in 

      modalità AHCI. 

      Continuare con la Sezione 2B seguente.



    - Se non è presente uno dei controller precedenti,

      il sistema non è in modalità AHCI. Il software 

      Tecnologia Intel(R) Rapid Storage non supporta 

      nessun'altra modalità. Continuare con il passaggio 3

      seguente.



3.  Pare che il sistema non stia funzionando in modalità

    RAID o AHCI. Se si ritiene che il sistema stia

    funzionando in modalità RAID o AHCI ma non è

    visualizzato uno dei controller precedenti, rivolgersi

    al produttore o al rivenditore del sistema per 

    l'assistenza. Non è possibile continuare con la Sezione 

    2 seguente fino a quando non viene stabilita la 

    modalità del sistema.







************************************************************

* Sezione 2A: Sistema in modalità RAID

************************************************************



La procedura spiegata in questa sezione può essere eseguita

soltanto su un sistema che si trova in modalità RAID. Non 

continuare con questa procedura a meno di non avere 

completato i passaggi della Sezione 1 precedente per 

determinarne l'applicabilità per il sistema in uso. 

Prima di continuare, accertarsi di leggere le avvertenze 

seguenti.



AVVERTENZE:

a. Se un volume RAID 0 è eliminato, tutti i dati del volume

   saranno eliminati permanentemente. Eseguire il backup di

   tutti i dati critici prima di continuare. 



b. Se si trovano file di sistema su un disco o un volume 

   collegato al controller RAID, vengono eliminati questi 

   file e sarà necessario installare di nuovo il sistema 

   operativo.





1.  Accertarsi di aver letto e capito le avvertenze 

    precedenti.



2.  Riavviare il sistema.



3.  Notare se viene visualizzata una schermata di avvio 

    intitolata 'option ROM della Tecnologia Intel(R) Rapid Storage' 

    durante l'avvio del sistema. In tal caso, continuare con il 

    passaggio 5 seguente.



4.  Procedere al passaggio 6 se il driver UEFI è installato.

    In caso contrario, continuare con il passaggio 7 seguente.



5.  Completare questa procedura se è installata l'option ROM:



    5a. Eseguire l'utilità configurazione di option ROM 

        premendo Ctrl+I quando richiesto, durante l'avvio del

	sistema.

    

    5b. Nel programma di installazione, selezionare 

        l'opzione 2 per accedere al menu 'Delete RAID

        Volume' (Elimina volume RAID).

    

    5c. Usando i tasti freccia verso l'alto o verso il 

        basso, selezionare il volume che si desidera 

        eliminare.

    

    5d. Premere il tasto 'CANC' per eliminare il volume

        selezionato, quindi premere 'Y' (Sì) per confermare 

        l'eliminazione. Ripetere questo passaggio per 

        eliminare tutti i volumi presenti. 

    

    5e. Uscire dal programma di installazione.

    

    5f. Accedere alle impostazioni del BIOS (in genere 

        premendo il tasto 'F2' oppure 'CANC' non appena

        inizia l'avvio del sistema).

    

    5g. Cambiare la configurazione IDE del controller 

        Serial ATA da 'RAID' a 'IDE'.

    

    5h. Salvare le modifiche e uscire dalle impostazioni 

        del BIOS.



6.  Completare questa procedura se il driver UEFI è installato:



    6a. Accedere alle impostazioni del BIOS (in genere 

        premendo il tasto 'F2' oppure 'CANC' non appena

        inizia l'avvio del sistema).



    6b. Passare alla 'Tecnologia Intel(R) Rapid Storage' e premere

         il tasto 'Invio'.



    6c. Passare al volume RAID che si desidera eliminare utilizzando i 

        tasti freccia verso l'alto o verso il basso, e quindi premere 

        il tasto 'Invio'.



    6d. Selezionare 'Elimina' per eliminare il volume.



    6e. Premere il tasto 'Invio' per confermare.



    6f. Premere il tasto 'Esc' per uscire della 'Tecnologia Intel(R) 

        Rapid Storage'.



    6g. Cambiare la configurazione IDE del controller 

        Serial ATA da 'RAID' a 'IDE'.



    6h. Salvare le modifiche e uscire dalle impostazioni

        del BIOS.



7.  Completare questa procedura se né la ROM opzione né il driver UEFI 

    sono installati:



    7a. Accedere alle impostazioni del BIOS (in genere 

        premendo il tasto 'F2' oppure 'CANC' non appena

        inizia l'avvio del sistema).



    7b. Cambiare la configurazione IDE del controller 

        Serial ATA da 'RAID' a 'IDE'.



    7c. Salvare le modifiche e uscire dalle impostazioni

        del BIOS.



8.  Riavviare il sistema.







************************************************************

* Sezione 2B: Sistema in modalità AHCI

************************************************************



La procedura spiegata in questa sezione può essere 

eseguita soltanto su un sistema che si trova in modalità 

AHCI. Non continuare con questa procedura a meno di non 

avere completato i passaggi della Sezione 1 precedente per

determinarne l'applicabilità per il sistema in uso. 

È consigliabile effettuare il backup di tutti i dati 

importanti prima di continuare. 



1.  Riavviare il sistema.



2.  Accedere alle impostazioni del BIOS (in genere 

    premendo il tasto 'F2' oppure 'CANC' non appena inizia

    l'avvio del sistema). 



3.  Cambiare la configurazione IDE del controller 

    Serial ATA da 'AHCI' a 'IDE'.



4.  Salvare le modifiche e uscire dalle impostazioni del 

    BIOS.



5.  Riavviare il sistema. Il sistema operativo dovrebbe 

    avviarsi normalmente.





Nota: se si incontrano difficoltà nell'apportare queste 

modifiche al BIOS del sistema, rivolgersi al produttore o

al rivenditore della scheda madre per l'assistenza.





************************************************************

* DICHIARAZIONE NON RESPONSABILITÀ

************************************************************



LE INFORMAZIONI DI QUESTO DOCUMENTO SONO FORNITE UNITAMENTE AI PRODOTTI INTEL. 

NON VIENE CONCESSA CON IL PRESENTE DOCUMENTO ALCUNA LICENZA, ESPRESSA O IMPLICITA, 

PER PRECLUSIONE O ALTRIMENTI RIGUARDO AD ALCUN DIRITTO DI PROPRIETÀ INTELLETTUALE. 

AD ECCEZIONE DI QUANTO PREVISTO NEL DOCUMENTO RELATIVO AI TERMINI E ALLE CONDIZIONI 

DI VENDITA PER TALI PRODOTTI, INTEL NON SI ASSUME ALCUNA RESPONSABILITÀ E DISCONOSCE 

QUALSIASI GARANZIA ESPRESSA O IMPLICITA RELATIVAMENTE ALLA VENDITA E/O ALL'UTILIZZO 

DI PRODOTTI INTEL, COMPRESE LA RESPONSABILITÀ O LE GARANZIE DI IDONEITÀ AD UNO SCOPO 

PARTICOLARE,LA COMMERCIABILITÀ O LA VIOLAZIONE DI BREVETTI, COPYRIGHT O ALTRI

DIRITTI DI PROPRIETÀ INTELLETTUALE.



A MENO CHE ALTRIMENTI CONCORDATO PER ISCRITTO DA INTEL, I PRODOTTI DI INTEL NON SONO 

PROGETTATI O DESTINATI IN APPLICAZIONI IN CUI IL MALFUNZIONAMENTO DEL PRODOTTO DI INTEL

POTREBBE CREARE UNA SITUAZIONE IN CUI POTREBBE SOPRAVVENIRE UNA LESIONE PERSONALE O DECESSO.



Intel si riserva il diritto di modificare le specifiche e le descrizioni dei prodotti 

in qualsiasi momento, senza preavviso. I progettisti non devono fare affidamento 

sull'assenza o sulle caratteristiche di eventuali funzionalità o istruzioni contrassegnate 

come "riservate" o "non definite". Intel si riserva di definirle in futuro e non si assume 

alcuna responsabilità per gli eventuali conflitti o incompatibilità derivati dalla loro 

futura modifica. Le informazioni contenute in questo documento sono soggette a modifiche 

senza preavviso. Non finalizzare un progetto basandosi su queste informazioni.



I prodotti descritti in questo documento potrebbero contenere difetti di 

progettazione o errori noti che potrebbero far deviare il prodotto dalle 

specifiche pubblicate. Gli "errata" attualmente riconosciuti sono disponibili su 

richiesta.



Contattare l'ufficio vendite Intel locale o il distributore per ottenere 

le ultime specifiche prima di effettuare l'ordine dei prodotti.



È possibile ottenere da Intel Corporation le copie dei documenti 

che presentano un numero d'ordine e a cui si fa riferimento in questo

documento o altra documentazione Intel, chiamando il numero 1-800-548-4725

o visitando il sito: http://www.intel.com/#/en_us_01 



Intel(R) è un marchio di Intel Corporation negli Stati Uniti e in altri paesi.



* Altri marchi e denominazioni potrebbero essere rivendicati da terzi





Copyright (c) 2001-2012, Intel Corporation. Tutti i diritti riservati.



Download Driver Pack

How To Update Drivers Manually

After your driver has been downloaded, follow these simple steps to install it.

  • Expand the archive file (if the download file is in zip or rar format).

  • If the expanded file has an .exe extension, double click it and follow the installation instructions.

  • Otherwise, open Device Manager by right-clicking the Start menu and selecting Device Manager.

  • Find the device and model you want to update in the device list.

  • Double-click on it to open the Properties dialog box.

  • From the Properties dialog box, select the Driver tab.

  • Click the Update Driver button, then follow the instructions.

Very important: You must reboot your system to ensure that any driver updates have taken effect.

For more help, visit our Driver Support section for step-by-step videos on how to install drivers for every file type.

server: web2, load: 0.25